Video 2010-2011

Articoli con video


1

CAMPIONATO CSI OPEN-FINALE PROVINCIALE
PGS ARDOR FANTASY seconda in provincia ma PRESTAZIONE OPACA

si è disputata giovedì 26 ad Asti la finale provinciale del campionato csi.
La pgs Ardor Fantasy si confrontava per l’ennesima volta con il VALLEBELBO BLU.
E per l’ennesima volta le biancorosse hanno perso l’occasione di sbarazzarsi di quella che è stata per tutta la stagione la sua bestia nera.
Una partita iniziata quasi bene, infatti nella prima frazione il risultato era tuttaltro che scontato; fino sul 17 pari si procedeva punto a punto e tutto rimaneva possibile. [leggi tutto...]

PGS ARDOR FANTASY seconda in provincia ma PRESTAZIONE OPACA


5 set giocati, 3 vinti, 2 regalati e 130′ per aver ragione delle astigiane del Vallebelbo. Questi in breve i numeri della lentissima partita di mercoledì 4 maggio giocata alla ‘Dante’. Certo, le avversarie in casacca gialla avevano un’ottima difesa, e pure in attacco non erano male, ma il primo scontro, contro la stessa compagine era andato vinto per 3-0. Il tallone d’achille per le atlete guidate da coach De Luca si sono confermati i troppi errori anche banali: male in ricezione e a muro (prima frazione persa 14-25). quando però la squadra si sente veramente tale, allora si apprezza anche il bel gioco, i pallonetti di Cucco, le schiacciate di Delmiglio e Carlotta Falabrino, Varzi subentra a Martinotti a metà del secondo set e segna subito, poi anche Ranieli da il suo contributo. C. Falabrino si produce in 4 servizi vincenti consecutivi, poi ancora Delmiglio, chiuderà F. Falabrino il secondo set (25-22). e dopo 55′ si giunge all’uno pari. Anche la terza frazione è vinta dalle biancorosse (25-20) meglio della precedente, buono l’avvio per Delmiglio sempre concreta, nonostante tutto il risultato rimane ancora troppo in bilico, 14-13. coach De Luca si risolve per un timeout sul 14-17. Bel muro-punto per C. Falabrino, Delmiglio e sul 17 pari Vallebelbo giallo è costretto a chiedere tempo. Ancora Karly Falabrino, pallonetto di Cucco, 2 marcature per mano di Delmiglio, un muro di Ranieli e sul 22-18 l’avversario chiede tempo. Ma ormai il gioco c’è e le ardorine se lo tengono. Quarto set: le marcatrici sono sempre le stesse, ma la poca coordinazione ed il gioco rallentato fa si che le avversarie ne approfittino, infatti le casalesi perdono ma a testa alta 22-25. Il quinto set inizia male: 2-7, poi scatto d’orgoglio ardorino e si mantiene la parità fino al 10-10. Il sorpasso ad opera di Delmiglio fa perdere la strada a Vallebelbo che chiede tempo, ma non serve. 15-12 meritato per le ardorine che si sono adoperate per vincere, nonostante la poca costanza nel rendimento e poi spesso si percepiscono buone individualità con uno scarso gioco di squadra. Soddisfazione per Marco De Luca per la riuscita di nuove situazioni di gioco da poco  sperimentate, il tecnico si lascia andare in una dichiarazione molto specifica: “posso tranquillamente affermare che il risultato della partita sia merito di Laura Cucco che migliora di allenamento in allenamento. I nostri attaccanti si trovano a disposizione una palleggiatrice di categoria superiore, va detto ad onor del vero e per rendere merito all’impegno dell’atleta”. [leggi tutto...]

LA PGS ARDOR FANTASY LA SPUNTA ANCORA AL TIE-BREAK


L’ennesimo tie break: ma stavolta si vince

VALLEBELBO GIALLO-PGS ARDOR FANTASY 2-3

Venerdì scorso erano a disposizione del coach biancorosso c’erano: Accornero, Borgo, Delmiglio K, Cucco , Falabrino F e C, Varzi, Ranieli, Cipriano, Martinotti, Guerinoni; indisponibile Cipriano e febbricitante in campo Ranieli.

ENNESIMA TRASFERTA SERALE IN TERRA ASTIGIANA per la compagine guidata da Marco de Luca. Ma stavolta è stato sfatato il tabù: per tutta la stagione il campo di  s. Sefano Belbo si è rivelato ostico. Poche altre squadre erano riuscite a portare a casa la pelle dedll’orso. [leggi tutto...]

ARDOR FANTASY espugna S. Stefano Belbo



PGS ARDOR FANTASY vs VALLEBELBO GIALLO 3-0 (25-16/25-22/25-21)
Bella, bella e giocata con convinzione. Queste le parole per definire il match giocato domenica scorsa alla ‘Dante’ contro il mattatore di questo girone del campionato Csi. Nulla ha potuto il Valle Belbo Giallo contro un’Ardor convinta delle proprie capacità. Un’ultima partita della regular season che non ha messo fine agli impegni agonistici della compagine guidata dalla coppia De Luca-Scarfò, perchè adesso la società di Viale Marchino aspetta le direttive dal comitato provinciale per la disputa della fase finale. Una gara quella di domenica scorsa che non ha solo soddisfatto tecnici e dirigenti, ma ha riportato in squadra il gusto del gruppo: una base importantissima. Dieci le ragazze a disposizione: Delmiglio, Cucco (K) , Falabrino C, Varzi, Ranieli, Falabrino F, Cipriano, Martinotti, Gozzini, Guerinoni e sceglie di giocare senza libero. Partenza al fulmicotone per Delmiglio nella prima frazione, poi Federica Falabrino, un ace per mano di Cucco e Cipriano e s’arriva all’11-8. Vallebelbo chiede tempo. La ritrovata malizia ed un’insolita precisione unita alla usuale potenza permettono a Delmiglio la sua miglior prestazione stagionale. Ace del capitano, poi Falabrino F.,  Anche Kally Falabrino esprime il suo potenziale, ed il risultato scivola perentorio: 25-16. Di nuovo Kally Falabrino apre le danze nel secondo set, le marcatrici non cambiano, un bel muro punto: 10-9. Il gioco appare più equilibrato solo per alcuni servizi andati a vuoto,. Cipriano marca l’11-9, pallonetto di Cucco: 15-10 Martinotti subentra a Ranieli. Ed il ruolino di marcia non si sposta  di una virgola, scambi leggermente più equilibrati allungano il tempo di gioco: 25-22. Anche il terzo set si apre nuovamente per mano di Kally Falabrino, un doppio ace per mano di Ranieli ed un errore avversario portano subito Vallebelbo a chiedere tempo: 4-0,  pallonetto della solita Cucco (ottima prestazione) un paio di palle vincenti di Martinotti ed il risultato prende forma: 10-5, ma sul 12-10 De Luca decide per un timeout. Il gioco riprende e con l’ordine rimesso in campo si giunge al 16 pari, sul 19-16 Vallebelbo non si da per vinta e chiede tempo. Ma le biancorosse stavolta sono decise e vanno fino in fondo: 25.21. Proprio una ottima partita che ha riportato a galla il bel gruppo che le ardorine sanno esprimere. Entusiasta e felice coach De Luca ribadisce ciò che ha sempre sostenuto: “abbiamo perso pezzi per strada, abbiamo accolto nuovi elementi non meno importanti di quelli persi, ma lo zoccolo duro del gruppo si è rivelato valido e meritevole, ritengo sia solo questione di alti e bassi, occorre azzeccare l’onda lunga e cavalcarla il più a lungo possibile.” Abbiamo espresso un’ottima pallavolo con una  buona prospettiva di miglioramento. Un buon punto di partenza. Molto interessante l’inserimento di Cipriano in posto 4″. [leggi tutto...]

PGS ARDOR FANTASY vince bene lo scontro al vertice


ARDOR BENFATTO vince a san Damiano
VOLLEY SAN DAMIANO-PGS ARDOR BENFATTO 0-3
fine di stagione a tambur battente per la società di viale Marchino che da alcune gare ha iniziato una bella striscia positiva. Un altro 0-3 inflitto alla giovane ma volenterosa compagine di san Damiano per la fine del campionato di federazione provinciale. Per la trasferta pomeridiana di domenica scorsa la calura era di stampo estivo ed ha preso tutti alla sprovvista.
Dell’Aversano L, Delmiglio K, Cucco, Varzi, Ranieli, Martinotti, Guerinoni, Accornero, Gozzini , Varzi e Cipriano le protagoniste della partita, che causa residuo della gita o solo postumi del sabato sera hanno optato per il massimo risultato ma ottenuto con il minimo sforzo.
I 23′ della prima frazioni non sono stati troppo  belli da vedere, il gioco era lento e disorganizzato, in pratica si prendeva il ritmo dell’avversario. Delmiglio, Cipriano, Varzi e Ranieli si sono divise le marcature in un set in cui i timeout sono serviti anche a coach De Luca per rimettere ordine in campo ed impostare il gioco. 21-25 sarà il parziale.
Il torpore intravisto nel primo set sparisce nel secondo e Delmiglio apre ai punti. Cipriano ci da dentro fino al 5-15. poi Gozzini entra su Cucco (infortunio)  ed Accornero (suo il punto che chiuderà la frazione) su Varzi.  L’impegno sale ed il risultato è li a dimostrarlo: 14-25.
dopo 50′ inizia la terza frazione e si nota che le ardorine hanno intenzione di archiviare in fretta quella pratica che così stancamente era iniziata, sul 2-11 l’avversario chiede tempo. Fra le solite si fanno spazio Accornero e Martinotti. Sul 3-11 Guerinoni raccoglie da Ranieli il testimone.  Un pallonetto di Cucco porta il risultato sul 6-17. Ranieli e Guerinoni s’alternano ancora ed in men che non si dica la partita avrà il suo epilogo rispettando il pronostico: 10-25.
Ora con la classifica completa si guarda con l’amaro in bocca all’unico punto che separa l’Ardor dalla terza in graduatoria e a tutti i punti possibili ma che sono stati incautamente persi per strada.
rimane una partita del campionato csi da giocare domenica prossima alla Dante alle 20, in cui ci si gioca il secondo posto nella classifica di categoria..
classifica finale prima divisione provinciale girone B
Olamef 42 Pgs Fortitudo Occimiano 29 Asd Molare 26 Pgs Ardor Casale Benfatto 25 Novi Pallavolo Femminile 21 Pgs.Vela.Co.Me.Ta     19 Pgs Azzurra Fassa Bortolo 6 Volley San Damiano  0 [leggi tutto...]

ARDOR CHIUDE IN BELLEZZA IL CAMPIONATO DI PRIMA DIVISIONE


Pgs Ardor Benfatto- Volley San Damiano 3-0 (25-6/25-18/25-7)

Pronostico rispettato per la partita di mercoledì contro il Volley San Damiano, la giovane compagine astigiana che in questa stagione non è riuscita a vincere nemmeno un set: un assolo ardorino in chiave primaverile. Un velocissimo primo set che vede il sestetto base fare il bello ed  il brutto tempo: i primi 6 punti sono banalissimi errori avversari che non permettono nemmeno di  vedere un gioco, poi una schiacciata di Martinotti porta le biancorosse suul’8-1. Da sottolineare il ritorno in campo della coppia Falabrino & Falabrino, infatti anche Federica e ritornata al primo amore e senza risparmiarsi. Falabrino C. Fa un pallonetto e segna, un primo tempo per Ranieli e si va sul 12-2. Delmiglio si sfoga e fa 4 punti consecutivi, poi Falabrino F. marca, 2 servizi vincenti per Delmiglio, Martinotti, un ace di Ranieli chiude la frazione. I 5 cambi attuati da coach De Luca nel secondo set cambiano il volto dello starting six. Il ritmo del gioco si abbassa sensibilmente, il tempo di gioco s’allunga di 8′, ma le casalesi hanno il polso della situazione e controllano il risultato. Cucco invece si mette in luce nella terza frazione quando marca 3 ace ed un pallonetto, 3 punti per Ranieli. La fine del set è una questione di famiglia Falabrino, che segnano un ace ed un punto a testa. A disposizione: Dell’Aversano (L), Delmiglio (K), Cucco, Falabrino C, Varzi, Ranieli, Martinotti, Borgo, Guerinoni, Accornero, Falabrino F. [leggi tutto...]

La Pgs Ardor BENFATTO spegne il fanalino di coda



CAMPIONATO CSI

Il comitato sportivo italiano ha dato disposizione alle squadre che disputavano gare in  prossimità del 150° anniversario dell’Unità Nazionale di celebrare degnamente la ricorrenza con piccoli segni distintivi. Ma il gruppo ardorino, per la partita di venerdì scorso, ha risposto tanto forte al punto da coinvolgere: arbitro, pubblico, dirigenti, atlete, coach anche della società astigiana.

‘Fratelli d’Italia’ musica e parole è stato il culmine della sobria celebrazione. Per il resto la serata è stata una sorta di festa all’insegna del senso di appartenenza. Una bella partita, vinta 3-0 dalle casalesi, per ribadire il secondo posto dell’Ardor nel campionato CSI a 2 soli punti dal Valle Belbo Blu. Un primo set giocato alla grande (25-12) come spesso fanno le atlete di De Luca. La rientrante Cucco dimostra di aver già ripreso quasi completamente la forma dopo l’influenza. Nonostante la partita di stampo festaiolo il CRI Volley Asti non ci stava a rimediare un altro risultato negativo. Così complice il relativo rilassamento delle ardorine le avversarie hanno provato a rialzare la testa nella seconda frazione (25-19). Accornero prende il posto di Martinotti. Dopo 45′ inizia il terzo set: s’impone Ranieli con un  ace. Va a segno Falabrino e poi Cipriano, 2 punti per Martinotti e 2 per Delmiglio. Servizio vincente per Martinotti e l’avversario sente il bisogno di prendere tempo: 11-5, ace per mano di Falabrino poi ancora Delmiglio, 2 servizi vincenti di Cucco incorniciano un altro timeout di Asti Ranieli perentoria chiuderà il set con 3 ace. [leggi tutto...]

ARDOR FANTASY domina COSTIGLIOLE


Pallavolo femminile-prima divisione-ARDOR BENFaTTO a Novi
NOVI pallavolo femminile-PGS ARDOR BENFATTO 0-3 (27-29/20-25/11-25)

ARDOR BENFATTO STENDE NOVI
Borgo, Cipriano, Cucco, Dell’Aversano, Delmiglio, Falabrino, Gozzini, Guerinoni L, Martinotti,
Ranieli: ecco le atlete che hanno partecipato alla trasferta di domenica 5 marzo.
“va un po’ meglio, le ragazze erano più presenti, più concentrate, nei primi due set abbiamo lasciato
troppo spazio all’avversario commettendo innumerevoli errori. I veri valori in campo si sono visti
solo nella terza frazione, ho visto la solita Delmiglio ed una ritrovata Ranieli che hanno saputo
costruire attorno un buon collettivo, gli atteggiamenti sono cambiati ma possiamo comunque e
dobbiamo far meglio.” ecco le parole di un coach De Luca meno arrabbiato della scorsa gara.
Parole da cui si evince subito la differenza dalla scorsa partita della compagine ardorina. Ora
mancano 4 gare al termine della stagione, BENFATTO è terza in classifica, posizione da difendere
a tutti i costi.
Veniamo al volley giocato: interminabili i 30′! della prima frazione. Martinotti ed un pallonetto
di Falabrino si fanno spazio, Cipriano non si risparmia, ace per mano di Cucco e anche Delmiglio
va a segno; ma non si va oltre l’8 pari. Doppia battuta vincente per Delmiglio, Ranieli bene e Novi
sull’8-12 chiede tempo. Un bel muro punto poi Cipriano e Delmiglio vanno a segno un paio di volte
a testa ed il risultato arriva a 19-21. ogni 3 punti a sfavore uno è un errore biancorosso. Ranieli al
servizio ed il punto è ardorino. Timeout per Novi. Il braccio potente di Martinotti infrange il muro
avversario, e tutto continua a rimanere in un equilibrio tuttaltro che confortante: 21-23. de Luca
chiede tempo, 24 pari. Martinotti batte e Falabrino segna: 25 pari. Un paio di bombe e l’ultimo
punto in battuta per mano di Delmiglio risolvono il set.
Secondo sete Ranieli si fa subito spazio con un ace, poi Cipriano e Martinotti costringono Novi a
chiedere tempo 3-8. Delmiglio in gran forma, un perentorio primo tempo per mano di Falabrino.
La pressione ardorina costringe Novi al secondo timeout: 8-16. ma il segno cambia ed in men che
non si dica si scivola sul 12-17, tempo per l’Ardor. Falabrino, Delmiglio, un pallonetto di Cucco e
Ranieli sul finire di frazione lavorano per il risultato 0-2.
si ristabiliscono i valori nel terzo set, le marcatrici non cambiano e Novi chiede un solo tempo sul 3-
7. un set velocissimo in cui si vede un bel muro dalla parte casalese una buona Ranieli farsi spazio.
Da marcare sul finire l’avvicendamento di Borgo su Cipriano. L’ultimo punto è per Falabrino. Il
terzo posto c’è, speriamo d’aver ritrovato anche morale e fiducia. [leggi tutto...]

ARDOR BENFATTO STENDE NOVI


CAMPIONATO CSI
Pgs Ardor Fantasy-Jolly Boema 3-0 (25-22/27-25/25-20)
Pronto riscatto per le ragazze di de Luca e Scarfò che venerdì scorso sono scese in campo alla Bistolfi contro il Jolly Boema di Castagnole Lanze. Questa volta è scesa in campo, anche se solo per brevi scambi, per dare corpo agli esperimenti di de Luca, la rientrante Giorgia Gozzini. 70′ di gioco in cui le ardorine hanno forse sbagliato troppo, ma è pur vero che hanno sempre avuto il polso della situazione. Va altresì riscontrato il fatto che le astigiane erano più agguerrite di quando le avevano affrontate in traserta nel girone d’andata. Da alcune gare non si vedeva una Falabrino così sfavillante. Quest’ultima apre le marcature e andrà a segno altre 6 volte. 3 punti per Cipriano, 2 per Martinotti e Delmiglio. Chiude il punto di Varzi. Nel secondo set i tempi si allungano ed il punteggio lo dimostra. Fra le marcatrici si fanno spazio Ranieli e Cucco che dalla sua posizione si produce in un bel pallonetto. Il gioco spesso in equilibrio viene movimentato dai cambi di formazione: Guerinoni su Martinotti, Gozzini su Cipriano e Varzi su Cucco. Un lungo tira e molla fino al punto di Ranieli. Terza frazione all’insegna di Delmiglio che va prepotentemente a segno più volte. Si parte in svantaggio ma si recupera presto. Dell’Aversano entra su Martinotti. Aces per Falabrino e Cucco. Chiude Delmiglio. 25 i minuti del terzo set che portano ad un agevole 25-20 per le ardorine.
Prossimo turno: venerdì 4 marzo alle ore 21:00 Palestra Bistolfi per la sfida che verrà il momentaneo primo posto in classifica contro il Valle Belbo Blu. [leggi tutto...]

La Pgs Ardor FANTASY fa punteggio pieno alla Bistolfi



PALLAVOLO femminile-prima divisione-ARDOR BENFATTO alla Dante

PGS ARDOR BENFATTO-Fortitudo —occimiano 2-3 (25/17-22/25-25/17-20/25-9/15)
mercoledì 16 febbraio, Casale, il clima era quello di un derby. Il pubblico rendeva bene l’idea di quanto  fosse sentita la partita. Le contendenti fra le prime tre della graduatoria. C’era tensione. Ma fra le atlete in casacca biancorossa c’era convinzione, l’impresa si poteva fare. In campo poi è venuta fuori la giusta cattiveria. Peccato per il risultato finale . 2 ore di gioco, atmosfera rovente.
Ecco le protagoniste di una partita bellissima: Sboarina, Delmiglio K, Martinotti, Ranieli, Cucco, Accornero, Varzi, Falabrino, Guerinoni L, Dell’Aversano, Cipriano, Gozzini. [leggi tutto...]

BENFATTO IL DANNO e poi la beffa


Under 18

Volley Derthona – PGS ARDOR 1-3 (15-25; 25-21; 15-25; 19-25)

Accornero, Borgo, Cipriano, Cucco, Delmiglio (K), Guerinoni, Martinotti, Ranieli, Varzi ecco le protagoniste della gara portata a termine mercoledì 9 al palasport di Tortona. Il morale era alto prima di giocare, dopo era molto più alto. Nonostante questa gara facesse calare definitivamente il sipario sulla regular season di categoria e fosse ininfluente ai fini della classifica de Luca ci teneva ad una buona affermazione. Grinta, determinazione e un pizzico di cattiveria hanno aiutato molto. Nel primo parziale, Delmiglio sembrava un martello infallibile e anche se a tratti  il gioco appariva equilibrato il set è stato vinto a mani basse dalle atlete guidate da Marco De Luca. La seconda frazione finisce 25-21: la troppa facilità con cui si vince il primo set fa relativamente rilassare le casalesi che sul finale di frazione si fanno beffare dalle tortonesi. Terzo set: 15-25 le biancorosse rialzano la voce: Cucco riprende il ruolino di marcia abbandonato alcune partite fa causa uno stupido incidente e distribuisce a dovere il gioco. L’ultima frazione tutta in discesa per le casalesi (19-25) pochi errori, infatti si vinceva per 4-18, tutto appariva dovuto, ma le biancorosse si ‘siedono’ un attimo e vengono quasi raggiunte. Martinotti e soprattutto Cipriano si comportano molto bene. Un piccolo colpo di reni ed il set è vinto. “sono soddisfatto delle ragazze, il gruppo ha tenuto agli scossoni di  abbandoni ed infortuni, così possiamo contare in una bella fine di stagione con qualche soddisfazione” chiosa sornione De  Luca. La seconda fase del campionato avrà il seguente sviluppo: le prime due classificate di ogni girone giocheranno per la conquista del titolo Provinciale e i posti dal 1° al 4° posto; le terze di ogni girone disputeranno la finale per il 5° e 6° posto; le quarte di ogni girone disputeranno la finale per il 7° e 8° posto. [leggi tutto...]

ARDOR MAX RACING s’impone a Tortona


Pallavolo femminile-1^ Divisione-ARDOR BENFATTO alla Dante

PGS ARDOR BENFATTO dilaga contro il fanalino di coda 3-0 (25-14/25-15/25-18)

C’era il rischio che la brutta partita del lunedì precedente minasse il morale delle atlete. Non è successo. È bastato un durissimo allenamento martedì sera, e mercoledì 2 febbraio le biancorosse non si sono fatte trovare impreparate per la partita contro la pgs AZZURRA FASSA BORTOLO di Moncalvo dell’ex Emanuele Bonanomi. Grinta, determinazione e finalmente un po’ di cattiveria hanno fatto vedere una partita a senso unico in cui coach De Luca non ha dovuto  nemmeno utilizzare un timeout. Nei 16” della prima  frazione Delmiglio offre subito il suo profilo migliore. In men che non si dica si giunge al 10-5, quando al servizio c’è Cipriano, Delmiglio marca 2 volte consecutive, poi ace per mano di Cipriano: 17-9. Moncalvo chiede tempo. Cipriano continua a mantenere la battuta, la capitana guida letteralmente le operazioni, un lungo ed articolato scambio, poi un errore per le azzurrine viene incontro alle  casalesi e sul 22-10 il coach tenta di spezzare il gioco: tempo. Pochi minuti, 25-14: buono per il morale. Anche il secondo set parte sotto il segno ardorino e stavolta a dare man forte a Delmiglio ci sono Falabrino e Dell’Aversano che si dividono le marcature. Un ace per Falabrino e Delmiglio stampa il 3 pari sul segnapunti. Si procede un poco insidiosamente punto a punto. Battuta vincente per la capitana. Dell’Aversano inizia una serie positiva,poi con Cipriano si giunge sul 13-10, per le marcature continua Delmiglio. Il 15-10 costringe Moncalvo al tempo. Delmiglio e Dell’Aversano continuano inesorabili, poi Cipriano segna il 20-10. Ranieli in battuta, un altro lungo scambio; 21-12. Moncalvo tira forte, ma fuori. Ancora Dell’Aversano e chiude un ace di Falabrino. 25-15. Per arrivare ai 70” totali della partita manca la lunga terza frazione. Probabilmente le  moncalvesi godevano di maggior freschezza fisica, così hanno dato il tutto per tutto procurando qualche fastidio in più alle atlete in casacca biancorosse 1-3, Moncalvo batte a rete e Ranieli conquista il servizio. Ma l’avversario tenta un timido allungo che dura fino ad un ace di Dell’Aversano ed un bel muro punto per l’Ardor: 10 pari. Bene Ranieli e Varzi subentra a Cipriano. Battuta vincente per mano di Dell’Aversano, Falabrino va a segno perentoria, ace di Ranieli e Bonanomi è costretto al timeout: 15-11; affinata la tecnica il tempo non spezza la serie positiva per Ranieli: 20-11. Altro tempo per Moncalvo.,Accornero entra su Delmiglio che prende fiato. Si prosegue e dopo il servizio di Varzi, un lungo scambio e fallo dell’avversario:23-15. Poi va a segno Martinotti ed il set più lungo del match si chiude  con il punteggio di 25-18, buono per la classifica.
Classifica Girone A: Arquata Volley 18; Cantina Di Canelli, Derthona Volley e Asd Quattrovalli Alessandria 9; Caffe Principe Novi 6; Plastipol Ovada 5; A.V.B.C.- Costigliole Cri At 1; New Volley Erbavoglio 0.
Classifica Girone B: Pgs Fortitudo Occimiano 16; Olamef 12; Pgs Ardor Casale Benfatto 11; Novi Pallavolo Femminile 9; Asd Molare 8; Pgs.Vela.Co.Me.Ta 7; Pgs Azzurra Fassa Bortolo e Volley San Damiano 0. [leggi tutto...]

PGS Azzurra Fassa Bortolo – PGS Ardor