Archivi giornalieri: 9 Gennaio 2020


PGS ARDOR U14 – PALL.OVADA 2-3 22-25 19-25 25-12 25-12 12-15

Era il big match del girone A del campionato u14 e non ha tradito le attese 5 set molto intensi con belle giocate sia in fase d’attacco che in fase di difesa; alla fine ha forse vinto la squadra che nel momento decisivo della gara ha avuto maggior lucidità nelle conclusioni in attacco.

la gara inizia su un sostanziale equilibrio, il gioco non è brillante , forse la tensione è alta, ma piano piano si scioglie e la partita sale di tono, le ospiti sono più precise e allungano quel poco che basta per portarsi avanti di 3 punti dal 15-18 e gestiscono il vantaggio chiudendo il set 22-25. Si va al cambio campo con la sensazione che questa sera l’Ardor non stia giocando con la solita cattiveria agonistica, e purtroppo si ha subito la risposta, situazioni pasticciate la difesa che non fa il suo solito lavoro, e l’attacco che è solo sulle spalle di pochi attaccanti e per Ovada è tutto più facile portare a casa il parziale per 19-25. Sembra l’epilogo di una serata dove non tutto funziona a dovere, coach Leporati al cambio campo predica tranquillità e lucidità e di tornare a fare le cose che sempre hanno fatto fino ad oggi; sembrano parole magiche il viso delle Ardorine cambia e per Ovada il parziale si fa in salita Brezza e Ferrari si prendono carico di colpire in attacco la difesa ospite, Braggio ha palloni più giocabili e Noto registra la difesa; sembra che la magia di questo sport ancora una volta ci regali belle sorprese e per due set (25-12 25-12) l’Ardor è padrona del campo e ci si trova sul 2-2 con la gara totalmente aperta. Lo sappiamo che il quinto set è questioni di nervi e dopo essere stati al cambio campo avanti 8-5 il meccanismo si inceppa e Ovada ne approfitta allungando e si arriva al 11-13 e poi al 12-15 che sancisce la fine delle ostilità, le due squadre escono tra gli applausi del pubblico che ha sempre sostenuto in modo educato-sportivo le due formazioni. La domanda che sorge spontanea al termine di questa gara è: ma l’Ardor è quella dei primi due set o l’altra , di sicuro tra 15 gg nella ultima di campionato ad Ovada ci vorrà l’Ardor del terzo e quarto set, perché la sensazione (e non è solo sensazione) le ospiti in casa loro sono tutt’altra cosa. Adesso per non rimuginare troppo sulla prima sconfitta torniamo subito in campo Venerdì ore 20,00 alla Bistolfi contro la IGOR VOLLEY l’occasione è buona per rimettere in campo grinta e voglia per riscattare la prima sconfitta stagionale in u14; di sicuro coach Leporati apporterà alcune modifiche al sestetto……un dato di fatto è certo questa squadra non molla mai…. ci regala belle emozioni [leggi tutto...]

Una buona u14 cede il big-match 2-3 all’ Ovada